L’elefante in una stanza

lelefante-in-una-stanza-collage

“Ignorare un elefante in una stanza è impossibile, farlo significa azzerare la capacità di rimettersi in gioco.”

L’espressione -elefante in una stanza- è tipica della lingua inglese e sta ad indicare una situazione che per quanto ovvia, perché troppo pesante e difficile da gestire, viene ignorata.

Questo mio collage va ad indagare sull’aspetto depressivo che devasta chi perde il lavoro.
Gli effetti si ripercuotono in maniera ridondante sull’autostima e sui rapporti sociali, in primis quelli familiari. 

Quello del lavoro è un tema attuale e di estrema importanza.
Basti pensare che secondo uno studio pubblicato dal quotidiano “La Repubblica” e realizzato dall’osservatorio “Suicidi per motivazioni economiche”, dal 2012 i suicidi a causa del lavoro sono stati 988. 

Non si può rimanerne indifferenti. 

L’opera è stata esposta alla CAMERA 79 ART GALLERY nella mostra collettiva “WORKERS“. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *